Società

DICASTERO LAICI, FAMIGLIA E VITA: “LA FRAGILITÀ È IL NUCLEO DELLA RIFLESSIONE BIOETICA”

Gabriella Gambino, sottosegretario del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita della Santa Sede in un’intervista pubblicata da

RINNOVATO IL COMITATO NAZIONALE PER LA BIOETICA

Con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 marzo 2018 è stato nominato il nuovo Comitato Nazionale per

50 MAMME CANTANO PER CELEBRARE LA VITA NELLA 13ª GIORNATA MONDIALE DELLA SINDROME DI DOWN

Si è celebrata il 21 marzo la tredicesima edizione della “Giornata Mondiale della Sindrome di Down”. Istituita dall’Assemblea generale delle

IL CARDINALE BASSETTI AL MOVIMENTO PER LA VITA: «SALVAGUARDARE LA VITA SENZA COMPROMESSI O SCORCIATOIE»

Il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, nel messaggio inviato all’assemblea nazionale del Movimento per la Vita, tenutasi a Roma

“MARATONA DI CERVELLI” IN VATICANO: I GIOVANI SI SFIDANO A COLPI DI TECNOLOGIA UMANA [VIDEO]

Mons. Lucio Adrian Ruiz, segretario della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede (SpC), a proposito della “maratona dei cervelli”

LA “GENIALITÀ CRISTIANA” AL SERVIZIO DELLA VITA

Con un seminario tenutosi lo scorso 6 marzo nella sede della Pontificia Accademia per la Vita (Pav), ha preso l’avvio

CURE PALLIATIVE. MONS. PAGLIA: «IL PAZIENTE “INGUARIBILE” NON È MAI “INCURABILE”»

Mons. Vincenzo Paglia, presidente della Pontificia Accademia per la Vita nel saluto di apertura al congresso internazionale promosso giovedì e

“SOPRAVVISSUTA ALL’ABORTO”: PARLA GIANNA JESSEN [VIDEO]

Gianna Jessen è di nuovo in Italia, nel mese di febbraio, il mese in cui si celebra la Giornata per

IL CARDINALE SGRECCIA SULLE QUESTIONI DI BIOETICA: «NON RINUNCIAMO ALLA NOSTRA IDENTITÀ CATTOLICA»

A Roma, in occasione del convegno coordinato pochi giorni fa da Alleanza Cattolica e dal comitato Difendiamo i nostri figli

“DENATALITÀ”: NUOVO RECORD NEGATIVO. ALLERTA ISTAT: «SOLO 464MILA NASCITE NEL 2017».

Cattive notizie dall’Istat. Ecco alcuni dati degli Indicatori demografici abbastanza preoccupanti: «Al 1° gennaio 2018 si stima che la popolazione